La gioia 
	            di un giorno qualunque

La gioia
di un giorno qualunque


Prefazione di
Roberto Formigoni

pp. 210
Edizioni Piemme

ASCOLTA l’intervista a RTL 102.5

 
Un angelo mi ha salvato

UN ANGELO
MI HA SALVATO


Prefazione di Fiorello
Con una lettera di Maria De Filippi

pp. 169
Oscar Mondadori

In questo libro si racconta, molto semplicemente, della grande felicità e dei vantaggi, personali e sociali, che il cristianesimo vissuto produce in chi ha la fortuna – la Grazia – di incontrare qualcuno che glielo faccia gustare e capire, con la testa e con il cuore.

Conoscere Gesù è un’esperienza totalizzante, che interpella ragione e sentimento e che, dando gusto all’esistenza, genera emozioni forti, giudizi nuovi e grandi passioni.

La lotta che il cristianesimo introduce nella vita è infatti un impegno senza quartiere, una sfida quotidiana, una battaglia molto poco democratica e assai coraggiosa. Nel compierla con amore e intelligenza sta la gioia di un giorno qualunque.

È un’impresa seria, un compito per chiunque, una battaglia decisiva: la battaglia più importante della vita, dentro le sfide della società dell’immagine che interpella giovani e adulti del mondo d’oggi. Un’esperienza entusiasmante da cui lasciarsi prendere.

Acquista una copia del libro



LEGGI rassegna stampa


 

Marco Palmisano è un giovane dirigente televisivo di successo, un uomo intelligente e ricco di fascino, affermato nel lavoro come nella vita privata, pieno di amici e interessi.
Fino a un tragico giorno dell'estate 2001, quando decide di farsi operare agli occhi per miopia: un intervento banale, che per lui segna l'inizio di un incubo. L'operazione scatena una infezione al sistema nervoso, mal diagnosticata e ancora peggio curata. Nel giro di poco tempo il brillante manager si ritrova a vivere al riparo dalla luce del giorno, tormentato da dolori lancinanti che lo costringono ad abbandonare ogni attività professionale e sociale.

Tra la ricerca di una cura efficace e la tentazione di farla finita, gli anni trascorrono in una profonda sofferenza e in una fede che comincia a vacillare. Fino a quando la fiducia riposta forse per l'ultima volta in Dio gli portano un frutto meraviglioso proprio al termine di una "novena" molto particolare: una dottoressa dai riccioli d'oro, Giovanna Bardellini, appare "casualmente" nella vita di Marco, ne capisce la malattia, trova la cura, gli ridona la salute e la felicità. Oggi Giovanna è diventata anche la signora Palmisano...

In queste pagine l'autore racconta in prima persona la propria vicenda, nella quale appare evidente il ruolo misericordioso quanto misterioso della Provvidenza e di santa Teresina, la venerata del Bambin Gesù del Volto Santo, offrendo così a ciascun lettore una luce di speranza e un insegnamento sulla vera essenza della vita, tanto più profondo in quanto dolorosamente conquistato.
Acquista una copia del libro

 

Marco Palmisano alla serata Rotary


GUARDA rassegna video

ASCOLTA via radio

LEGGI rassegna stampa